Domenica sulla facciata di Palazzo Reale videoproiezione su Giorgio Strehler

Domenica 24 dicembre 2017, a partire dalle ore 18, a vent’anni esatti dalla morte di Giorgio Strehler, avvenuta proprio la notte di Natale del 1997, il Piccolo Teatro di Milano ricorda il regista con la proiezione, sulla facciata di Palazzo Reale, del filmato Strehler legge i ‘‘Mémoires’’ di Carlo Goldoni. Si tratta della registrazione di una lettura del copione che il regista trasse dall’autobiografia goldoniana e da cui aveva progettato di allestire uno spettacolo, annunciato per la primavera del 1998 ma mai realizzato.

Alter ego di tutta una vita, Carlo Goldoni è l’autore che Strehler ha riscoperto e restituito al teatro italiano attraverso la messa in scena di opere come, tra le altre, Le baruffe chiozzotte Il campiello, ma soprattutto Arlecchino servitore di due padroni. Mettere in scena i Mémoires, autobiografia che il drammaturgo veneziano scrisse a Parigi a ottant’anni, è il grande progetto a lungo inseguito da Strehler e rimasto incompiuto. Il regista intendeva raccontare il teatro e la sua vita in uno spettacolo che fosse la summa di un rapporto durato tutta la vita con l’autore prediletto. Dei Mémoires ci rimane la lettura che fece Strehler stesso, registrata nel 1992.

Non è tutto. La mostra allestita al Teatro Strehler e la videoinstallazione multimediale nello spazio RovelloDue sono ancora visitabili fino al 13 gennaio, fatta eccezione per le giornate del 24-25-26-31 dicembre 2017 e 1-6-7 gennaio 2018.

 

 

Domenica 24 dicembre, a partire dalle ore 18
videoproiezione filmato su Giorgio Strehler
a cura del Piccolo Teatro
Palazzo Reale
piazza Duomo 12 Milano

Commenti?