Risuonanze, 5 giorni di musica contemporanea in Friuli VG

Torna, ed è la sesta edizione, Risuonanze – incontri di nuove musiche, festival friulano di musica contemporanea in cui 9 interpreti specializzati eseguono, in 5 esibizioni (caso più unico che raro), ben 51 composizioni, di cui 40 in prima assoluta, 9 in prima italiana e 2 in una nuovissima versione. Di queste, 16 sono state selezionate tra le 480 pervenute da 46 paesi di tutti i continenti in seguito alla Call for Scores internazionale giunta ormai alla quinta edizione.

Rimane quindi inalterato il format della rassegna, che è stata concepita per favorire l’avvicinamento del pubblico ad una musica che si trova, allo stato attuale e quantomeno nel nostro Paese, al di fuori delle logiche del mercato di massa; unica novità è la sorta di appendice di fine estate, costituita dal concerto di Rocco Rescigno, che si terrà il 16 settembre.

Come di consueto, al posto del mero programma cartaceo viene proposta una pubblicazione (edita da L’Orto della Cultura – Pasian di Prato – Udine) contenente alcuni scritti inediti di vari intellettuali (tra i quali i compositori Anna Bofill Levi, Giorgio Colombo Taccani e Karen Keyhani, ed i musicologi Enrico Fubini e Susanna Pasticci) nei quali vengono indagati i più diversi aspetti dei “problemi” esistenti tra la musica contemporanea, i suoi fautori, i possibili fruitori ed un ipotetico “mercato”. Tematiche queste che andranno ad animare le discussioni tra pubblico, compositori ed interpreti durante tutti gli eventi proposti da Risuonanze 2017: in ogni concerto è previsto un incontro, anche conviviale, tra i musicisti presenti (compositori ed intepreti) ed il pubblico, nella ricerca di un dialogo al di fuori di ogni formalità.

Il programma
17 giugno 2017, ore 20:45 – Auditorium della Casa della Musica (Trieste)
Akiko Kozato (mezzosoprano), Adele D’Aronzo (pianoforte)
musiche di Fabio Cifariello Ciardi (*), Francesco Ciurlo (*), Giorgio Colombo Taccani (*), Luca Francesconi (***), Paolo Longo (*), Tatjana Milosevic Mijanovic (**), Nicole Murphy (**),Stefano Procaccioli (*), Biagio Putignano (*), Andrea Talmelli (*), Luca Vago (*)

18 giugno 2017, ore 18 – Auditorium Elio Venier, Pasian di Prato (Udine)
Tommaso Bisiak (flauto), Reana De Luca (pianoforte)
musiche di Anna Bofill Levi (*), Umberto Bombardelli (*), Flavio Carlotti (*), Andrea Damiano Cotti (*), Giuseppe Colardo (*), Clayton Simmons Davidson (**), Girolamo Deraco (*), Balázs Horváth (**), Karen Keyhani (***), Massimo Munari (*), Tee XiaoXi (**)

18 giugno 2017, ore 21 – Auditorium Elio Venier, Pasian di Prato (Udine)
Fosca Briante (flauti), Tiziano Cantoni (flauti)
musiche di Ruben Antonyan (**), Sonia Bo (*), Eduardo Costa Roldán (**), Carlo Galante (*), Gianni Giacomazzo (*), Carlo Alessandro Landini (*), Claudio Panariello (*), Giovanni Schiavotti (*), Jan Martin Smørdal (*), Bart Spaan (*), Mercedes Zavala (*)

19 giugno 2017, ore 16:30 – Palazzo Antonini-Belgrado, Udine
Stefano Furini (violino), Verena Rojc (violino)
musiche di Carlo Boccadoro (*), Gilberto Bosco (*), Andreina Costantini (*), Raul Masu (*), Rossano Pinelli (*), Davide Pitis (*), Carla Rebora (*), Massimo Varchione (*), Bruno Zanolini (*)

16 settembre 2017, ore 20:45 – Villa Miotti de Braida, Tricesimo (Udine)
Rocco Rescigno (trombone)
musiche di Kaveh Azimi (*), Fabrizio De Rossi Re (*), Morgan Greenwood (*), Martin Lichtfuss (*), Carla Magnan (*), Alessio Manega (*), Simone Movio (*), Gabrio Taglietti (*), Ludmila Yurina (**)

* prima esecuzione assoluta
** prima esecuzione italiana
*** prima esecuzione della nuova versione

RISUONANZE 2017
incontri di nuove musiche
17, 18, 19 giugno, 16 settembre 2017
varie sedi
Tutti i concerti sono ad ingresso libero.
Per ulteriori informazioni: http://www.risuonanze.it

Commenti?