A Carpi 28 spettacoli in 5 giorni con il festival del teatro all’aperto 

Cinque giorni, 28 spettacoli, 15 compagnie, due laboratori. Questi i numeri della terza edizione di CONCENTRICO – Festival di teatro all’aperto, la manifestazione che, promossa da Associazione culturale Appenappena, Forum Teatro, Teatro al Quadrato e Aporie con il sostegno di Comune di Carpi, Fondazione CR Carpi, Consolato Generale della Repubblica di Polonia e il patrocinio della Regione Emilia Romagna, trasformerà il centro di Carpi, dal 14 al 18 giugno 2017, in un grande palcoscenico en plein air.Numerose saranno le sorprese; tra queste, la prima nazionale di Cafe Europa di Ondadurto Teatro, Dieci storie proprio così, per la prima volta in Emilia Romagna, prodotto dal Piccolo Teatro di Milano, Teatro di Roma, Teatro Stabile di Torino e Teatro Stabile di Napoli, sul tema della mafia; e poi, Circo El Grito, una delle due compagnie di circo contemporaneo riconosciute dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, e ancora, lo show di Arka, della storica compagnia polacca Teatr Ósmego Dnia.

Tutti gli spettacoli saranno gratuiti a eccezione di quelli di Circo El Grito, Bus’ Rooms di Bus Theater e Dieci storie proprio così.

Concentrico vivrà un’anteprima, martedì 13 giugno, alle ore 21. Il Cortile d’Onore di Palazzo dei Pio sarà la cornice di For a better life, l’esito del laboratorio teatrale Cantiere Concentrico, tenuto da Saverio Bari al Teatro Comunale di Carpi, un progetto dell’Associazione Culturale Appenappena realizzato con il contributo del Comune di Carpi.

Commenti?