Sabato 13, Sheherezade e geni della Lampada all’Auditorium Mi

 

Sabato 13 maggio (ore 16.00) all’Auditorium di Milano andrà in scena Shéhérazade: la storia della bella e coraggiosa Principessa, protagonista de Le Mille e una Notte, rivive in una nuova produzione de l’Orchestra Verdi per la gioia e il divertimento del giovanissimo (e non solo) pubblico del ciclo “Crescendo in musica”

Luca Santaniello – primo violino de laVerdi – sarà impegnato in ruolo solistico nell’interpretazione della popolarissima quanto virtuosistica suite sinfonica di Rimskij-Korsakov.

Per l’occasione, tornano sul palco di largo Mahler i bravissimi giovani danzatori di Espressione Danza, insieme alla voce recitante di Francesca Pacileo, mentre l’attore Nicola Olivieri accompagna il pubblico nella narrazione. A eseguire le meravigliose musiche di Rimskij-Korsakov e Ravel è l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, diretta da Giovanni Marziliano, mentre la regia è affidata a Camilla Meregalli e i testi sono di Francesco Montemurro.

Ecco la sintesi dello spettacolo, ovvero… i tre desideri del Genio Gedeone! Se nella fantasia delle fiabe un Genio salta fuori dalla lampada, a noi sembra quasi normale. Ma se durante un concerto all’Auditorium mille bambini finiscono in quella lampada assieme alle mamme e ai papà, questo è…davvero fantastico! Il Genio Gedeone sarà deliziato di avere così tanti ospiti all’interno della sua lampada magica e, visto che la situazione si è capovolta, sarà lui a chiedervi di esaudire i suoi tre desideri. Il primo desiderio del Genio sarà di avere le vostre orecchie, i vostri occhi e, insomma, tutta la vostra attenzione. Il secondo sarà di poter leggere nei pensieri di Shéhérazade, la coraggiosa fanciulla che ha deciso di trasformare il Sultano cattivo grazie ai suoi mille meravigliosi racconti. E il terzo desiderio? Sarà una sorpresa ma preparatevi: richiederà tutta la vostra…genialità!

Associazione Espressione Danza L’Associazione Culturale Espressione Danza -Danza Teatro & Scuola, con sede a Milano, nasce nel 2001 per iniziativa di alcune insegnanti di danza, provenienti da formazioni diverse. Espressione danza, teatro e scuola, attualmente riunisce attorno a sé le insegnanti e gli allievi di alcune scuole del territorio lombardo fra cui: Chiara Allasia di Dance &Fit (Milano), Emanuela Grungo di Arcobaleno Danza (Milano), Camilla Meregalli di DAC – Danza Arte e Cultura (Milano), Barbara Palumbo di Arteka (Milano), Chicca Rota di Danzarea (Bergamo), Gloriana Mosca di Danzarte (Solaro), Giulia Zucconi di Ominodanzante (Milano), Cristina Sarasso di Accademia danza città di Vercelli, Daniela Orioli per DdiDanza (Arluno, Milano).

Espressione Danza propone la realizzazione di progetti educativi tramite un’attiva collaborazione tra la scuola di base e le scuole di danza associate. Finalità precipua è la diffusione della danza tra gli studenti, attraverso la realizzazione di spettacoli a cui partecipano gli allievi delle scuole di danza affiliate, per favorire:
‣ l’avvicinamento dei ragazzi a un linguaggio espressivo non verbale, in cui il corpo e il movimento sono strumento e modalità di comunicazione primaria.
‣ l’opportunità di accostarsi alla danza, per un numero sempre maggiore di studenti.
‣ attraverso l’esperienza, la pratica e la scoperta di una disciplina che porta con sé un messaggio sempre ricco, scritto con il corpo, con il gesto, con l’armonia di movimenti che parlano direttamente all’anima,
‣ rendere il teatro un luogo di comunicazione e scambio volto a rispondere, attraverso il contributo delle scuole partecipanti, alla domanda che muove l’agire di ogni danzatore.
Espressione Danza – Danza Teatro e Scuola ha da tempo attivato una collaborazione con l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi. Ciò ha permesso agli allievi delle scuole affiliate di esibirsi sul palcoscenico dell’Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, nell’ambito dell’iniziativa Crescendo in Musica, interpretando grandi classici, tra cui: Cenerentola (2005), Il Flauto Magico (2006), Lo Schiaccianoci (2007), Il Piccolo Principe, Pierino e il Lupo, Animali sulle punte e La Bella Addormentata.

Il Progetto Educational, di cui la rassegna Crescendo in Musica fa parte, è patrocinato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, e sostenuto da Regione Lombardia – Settore Cultura, Intesa San Paolo, con il sostegno di Fondazione Cariplo, di CIDIM, Comitato Nazionale Italiano Musica, e di Donna Kendall Foundation (Corona del Mar, California).
Giunto alla quattordicesima edizione, il Progetto Educational intende incentivare l’arte dell’ascolto: arte che è alla base non solo della comprensione del linguaggio musicale ma di qualsiasi processo educativo.

 

 

ciclo CRESCENDO IN MUSICA 2017
Shéhérazade
Le Mille e una Notte in musica
Sabato 13 Maggio – ore 16.00
Auditorium di Milano – largo Mahler
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Musiche di Nikolaj Rimskij-Korsakov – Maurice Ravel
In collaborazione con Espressione Danza
Direttore Giovanni Marziliano

Biglietti euro 15,00/7,50; Info e prenotazioni: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, largo Mahler, orari apertura: mar/dom ore 10.00/ 19.00, tel. 02.83389401/2/3; on line:www.laverdi.org, www.vivaticket.it

Commenti?