Arriva Cinemology: il graphic book sui segreti del cinema (con mostra)

Mercoledì 26 aprile 2017 alle ore 20 presso il Cinema Spazio Oberdan di Milano, Matteo Civaschi (Shortology) e Matteo Pavesi (Cineteca Milano) presenteranno Cinemology, il quarto volume della serie basata sul meccanismo della sintesi grafica, che comprende Shortology (pubblicato in Italia da Rizzoli e uscito in Gran Bretagna, Stati Uniti, Germania, Francia, Spagna e Giappone), e dedicato a fatti storici e personaggi famosi, Filmology (incentrato sul cinema) e Proverbiology (sui proverbi).

Dall’incontro tra il sapere cinematografico custodito nella prima Cineteca d’Italia e l’innovazione del graphic design, nasce una nuova fruizione dell’oggetto libro: bastano infatti pochi secondi per “leggere” queste illustrazioni, e con qualche icona grafica o pittogramma, come per incanto la storia del cinema prende forma.

Cinemology è un manuale a tutto tondo per grandi appassionati di cinema, ma anche per chi di cinema è completamente a digiuno. Un libro-mappa dove poter scoprire la storia della settima arte, dai fratelli Lumière e le grandi correnti estetiche del Novecento, alle epocali trasformazioni contemporanee, oltre ad alcune delle più divertenti citazioni, le filmografie dei più grandi maestri condensate in un unico tableau, e i celebri short movies e sfiziosi aneddoti e record cinematografici.

Nella prefazione, a cura del critico cinematografico Gianni Canova, viene sottolineato come Cinemology possa essere definito un “dispositivo ludico-semiotico”, un libro pensato non per essere letto ma per essere guardato e scoperto, per divertire, giocare, stupire e sorprendere. Un processo di iconizzazione che stupisce per esattezza e leggerezza, come sottolinea il co-autore Matteo Pavesi, per il quale “il pregio di questo lavoro è l’innesco nella memoria cinematografica di ognuno di noi: quelli di Shortology sono dei terroristi della memoria che seminano bombe di ricordi di cinema”.

Cinemology verrà presentato in anteprima al pubblico di “Tempo di Libri” (19 – 23 aprile 2017, Fiera Milano Rho) presso lo stand di Regione Lombardia, in collaborazione con Fausto Lupetti Editore. Per l’occasione sarà presente il critico e autore della prefazione del libro Gianni Canova.

Cinemology non è solo un libro, ma anche una mostra, allestita nel foyer del Cinema Spazio Oberdan, che inaugurerà lo stesso mercoledì 26 aprile, e che sarà visitabile ad ingresso libero sino a domenica 25 giugno.
La mostra si compone di opere grafiche tratte dall’omonimo libro, e permetterà al pubblico di compiere un incredibile viaggio visivo attraverso la magia della settimana arte in tutte le sue forme.

Al termine dell’inaugurazione, intorno alle ore 21.15, è in programma la proiezione dell’avvincente Arrival di Denis Villeneuve (2016), dramma fantascientifico e utopico che ha fatto incetta di premi internazionali.

Mercoledì 26 aprile 2017 ore 20 – VERNICE MOSTRA E PRESENTAZIONE LIBRO
Milano, Cinema Spazio Oberdan I Piazza Oberdan MM Porta Venezia
h 20 presentazione libro, vernice mostra, buffet
h 21.15 proiezione film ARRIVAL (Denis Villeneuve, 2016)
ingresso unico: € 10 (inaugurazione, buffet, biglietto spettacolo)

Speciale offerta LIBROX2: € 25 (inaugurazione, buffet, 2 biglietti spettacolo, 1 libro Cinemology)
Cinemology è in vendita al prezzo di € 18,90 / Speciale prezzo al pubblico per il 26 aprile: € 12
02.87242114
www.cinetecamilano.it
www.shortology.it

MOSTRA CINEMOLOGY
Dal 26.04 al 25.06 Foyer Cinema Spazio Oberdan Milano – INGRESSO LIBERO
Orari: da lunedì a venerdì 16.30 – 21.30 / Sabato e domenica 14.30 – 21.30

 

ANEDDOTI I QUADRI DELLA STORIA DEL CINEMA

Commenti?