A Torino, due sabati al mese si va in carrozza. Coi pasticcini

Con il nuovo anno ritorna “Pasticcini in carrozza”, la fortunata iniziativa voluta dai Pasticcieri di Ascom-Epat Torino. Turisti e torinesi alla ricerca del volto inedito e dolce di Torino potranno approfittare dell’iniziativa due domeniche al mese, con cadenza quindicinale, a bordo del tram storico Ristocolor e Gustotram a partire dal 3 gennaio 2016.

Ogni degustazione avrà la durata di 50 minuti con partenza in piazza Castello: alle ore 17.00 l’appuntamento con la Dolce Merenda e alle ore 18.00 con il Dolce Aperitivo. In caso di manifestazioni che non rendono possibile il passaggio nella piazza la variazione del capolinea verrà prontamente comunicata alla clientela. Il calendario degli appuntamenti delle Cene in Movimento comprese le degustazioni “pasticcini in carrozza” è disponibile mensilmente sul sito Internet alla pagina: http://www.gtt.to.it/turismo/tramrist.shtml.

Le prenotazioni possono essere effettuate sul sito Gtt con scelta del posto e acquisto immediato tramite l’e-commerce delle “Cene in movimento” con pagamento con carta di credito o carta prepagata del circuito VISA o Mastercard seguendo le istruzioni riportate al momento della prenotazione. I clienti con disabilità motoria che intendano utilizzare il servizio del Ristocolor o del Gustotram, prima della prenotazione o dell’acquisto online devono preventivamente contattare l’Ufficio Servizi Turistici GTT.
Oppure contattando l’ Ufficio Servizi Turistici GTT: tel. 011/5764733-750
mail: servizituristici@gtt.to.it
Le uscite si svolgeranno al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. In caso di annullamento la clientela sarà avvisata con 48 ore di anticipo. Il costo delle uscite è di euro 20,00 a persona, euro 10,00 per i bambini fra i 3 e i 6 anni; ingresso gratuito per i bambini sotto i 3 anni se non occupano il posto a sedere.

Commenti?