La nuova musica africana a Milano

C’è musica nuova a Milano. Dal 5 al 7 Dicembre 2014 è tempo di Afropolitan – Suoni urbani dalla nuova Africa al Teatro dell’Arte.

Sono giovani, sono internazionali e cosmopoliti, sono musicisti, figli della diaspora nera, la loro Africa è una eredità culturale, non storia o geografia. La loro musica, rap, funk,electropop, risuona sul palcoscenico del Teatro dell’Arte, dal 5 al 7 dicembre in tre diversi concerti.

Il programma 

5 Dicembre ore 21.00.
Pierre Kwenders
Kwenders è emigrato in Canada quando era adolescente. La sua musica è stata descritta come espressione di World 2.0 e mescola rumba congolese ed elettronica. Pierre Kwenders ha partecipato al Festival internazionale Pop Montréal nel 2013.

6 Dicembre ore 21.00.
Baloji
Artista belga/congolese nato a Lubumbashi nel 1978 e trasferitosi in Vallonia, all’età di 4 anni. Una storia personale alla ricerca della propria identità: “Laggiù non mi sento particolarmente congolese e qui non mi sento particolarmente belga” – afferma Baloji, il suo nome in lingua swahili significa “stregone”. Hotel Impala, il primo disco, risponde a questo senso di precarietà: da un lato la metropoli, il rap, l’hip hop di matrice francese, il reggae; dall’altro i suoni della tradizione congolese, la rumba, il soul degli anni Sessanta. Il secondo disco, Kinshasa Succursale, amplia l’orizzonte sonoro con rumba congolese, chitarre elettriche, balafon, piano a pollice e una serie di collaborazioni con alcuni dei più importanti musicisti africani.

7 Dicembre ore 19.00.
Vaudou Game
Band di Peter Solo, cantautore nato a Aného-Glidji, in Togo, luogo di origine della tribù Guin e uno dei luoghi più importanti della cultura Voodoo. Cresciuto nei valori tradizionali rispettosi di ogni forma di vita e dunque dell’ambiente, Peter Solo tiene in vita la sua eredità spirituale e musicale. Il canto, alla radice del voodoo, non era accompagnato da strumenti musicali armonici, era solo la “pelle” a supportare i cantanti: Solo esplora e codifica le scale musicali delle canzoni sacre o profane del voodoo del Benin e del Togo, per riprodurle su strumenti moderni.

 

Afropolitan – Suoni urbani dalla nuova Africa
Teatro dell’Arte – Triennale di Milano
Viale Alemagna, 6 – Milano
T. +39.02.724341

Intero 15,00 Euro
Ridotto 10,00 Euro
Carnet tre concerti 25,00 Euro

Acquistando il biglietto per un concerto si ha diritto a un biglietto ridotto per la mostra AFRICA – Big Change Big Chance (5,50 Euro).
Acquistando il biglietto per la mostra AFRICA – Big Change Big Chance si ha diritto a un biglietto ridotto per un concerto (8,00 Euro).

Acquistando online, con l’opzione print-at-home è possibile presentarsi in teatro all’orario d’inizio dello spettacolo.
Per acquistare i biglietti: www.midaticket.it
Oppure alla Triennale di Milano presso la Biglietteria del Teatro:
Lunedì chiuso
Martedì-Venerdì 14.30 – 19.30
Sabato 10.30 – 18.30
Domenica 10.30 – 15.00

 

Commenti?