Philips lancia il monitor 2 in 1

Philips lancia il primo monitor al mondo 2-in-1. Uno schermo doppio, anzi sdoppiato che permette di lavorare su due display allo stesso tempo. Un’idea che non è ancora in commercio nel nostro Paese. Ma che è già stata insignita del premio COMPUTEX d&i Gold Award 2014 quale migliore innovazione. Il monitor Philips 2-in-1 combina due schermi da 19” (48,3 cm), fornendo un display potenzialmente unico con una diagonale di 32” per una maggiore produttività e una visione aerodinamica.

Con un sottile bordo di soli 3.5 mm e un display panoramico IPS, le immagini colorate possono essere viste in tutta la loro brillantezza da qualsiasi punto le si osservi. Supportati da una base ultra-compatta e progettati per la massima adattabilità e il miglior comfort di visione, entrambi gli schermi possono essere inclinati in avanti e indietro fino a 22.5 gradi, per ottenere l’angolo di visione perfetto. Il monitor offre un design senza ingombro per una scrivania ordinata e pulita.

L’elegante monitor Philips 2-in-1 offre diverse possibilità di connettività, tra cui interfaccia DisplayPort e ingresso VGA sul primo display, e un ingresso VGA e un interfaccia HDMI MHLenabled sul secondo display, senza dimenticare i due ingressi USB presenti su ciascun display, per ogni comodità.

Dotato di tecnologia MHL, il monitor dona nuova vita ai dispositivi portatili, con la possibilità di visualizzare un po’ meglio… i contenuti di smartphone o tablet compatibili, e allo stesso tempo di ricaricare il dispositivo. Il Monitor Philips 2-in-1 è ideale per qualsiasi ambiente. Perfetto per gestire al meglio lo spazio in ufficio, il monitor consente confronti contemporanei offrendo un’area più grande sullo schermo per la revisione di documenti.

È l’ideale anche per i progettisti che utilizzano programmi di grafica 3D o che hanno bisogno di informazioni estremamente dettagliate per applicazioni CAD-CAM, il monitor, con i due schermi collegati, consente di avere uno spazio maggiore per creare e utilizzare più strumenti di progettazione. Gli appassionati del gioco, inoltre, possono immergersi completamente nell’azione con i confronti dual-screen, soluzione perfetta per due giocatori che utilizzano un unico schermo.

 

 

Commenti?