Ecco il nuovo museo dedicato al genio di Ferruccio Lamborghini

Nasce ad Argelato, fra Bologna e Ferrara, il nuovo Museo dedicato a Ferruccio Lamborghini, al suo genio meccanico e al design industriale del suo periodo. È già aperto al pubblico anche se verrà inaugurato ufficialmente il prossimo autunno. Questo significa che nella provincia di Bologna, fra poco, saranno ben due i musei Lamborghini. Il primo è quello contenuto nella moderna cornice degli stabilimenti di Sant’Agata Bolognese, ma è tutto dedicato alle Automobili Lamborghini, ora marchio di proprietà dei tedeschi di Audi-Volkswagen.

E adesso c’è questa nuova sede, tutta deducata al fondatore, un museo fortemente voluto dal figlio Tonino. E che racconta un po’ tutta la storia del fondatore dagli albori, quando costruiva solo macchine agricole. È un museo dedicato a quella straordinaria figura del motorismo italico che fu il fondatore della “Lambo” e raccoglie le sue auto personali (infatti c’è anche la famosa Ferrari che deluse il sig. Lamborghini dopo averla acquistata e che lo spinse a sfidare lo stesso Ferrari nella costruzione di supercar).

Il Museo di Argelato abbraccia un po’ tutta la produzione industriale del genio di Ferruccio. Dalla famosa “Barchetta” costruita per la Mille Miglia del 1948 alla mitica MiuraSV personale di Ferruccio, dall’avveniristica Countach, all’offshore Classe1, con motori Lamborghini 11 volte campioni del mondo, fino ad un prototipo di elicottero. E poi maquette di auto, esemplari unici, oggetti personali, foto dell’epoca: un percorso emozionante che racconta la storia del mito del Toro celebre in tutto il mondo.

«Accanto a queste nostre realizzazioni industriali – dice Tonino Lamborghini -, ho voluto anche i piccoli oggetti a cui mio padre era particolarmente affezionato. Ho cercato di fare una ricostruzione storica del suo ufficio, mentre alle pareti ho voluto tanti pannelli fotografici, allo scopo di dare vita ad un percorso emozionante che rappresenta non solo le vicende di Ferruccio, ma anche quelle della nostra famiglia e di migliaia di persone che hanno ruotato attorno a lui».

Il nuovo spazio espositivo è racchiuso in un’area di 9000mq che ospita anche un book shop, lounge bar di prossima apertura e diversi spazi espositivi disponibili per eventi, manifestazioni e business meeting.
Per l’occasione viene presentato anche il nuovo volume “Ferruccio Lamborghini: la storia ufficiale”, scritto da Tonino Lamborghini (dopo “Diventerò Lamborghini” e il primo “Onora il Padre e la Madre”) e dedicato alla leggendaria storia di suo padre.

MUSEO FERRUCCIO LAMBORGHINI
c/o Tonino Lamborghini Forum
via Galliera 319 – 40050 Funo di Argelato (BO) – 051862628
www.museolamborghini.com
per visite: reservation@museolamborghini.com
per informazioni: info@museolamborghini.com

20140520-175718.jpg 20140520-175643.jpg 20140520-175649.jpg 20140520-175655.jpg 20140520-175700.jpg 20140520-175707.jpg 20140520-175712.jpg 20140520-175723.jpg 20140520-175728.jpg 20140520-175732.jpg

Commenti?